Pmo News

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

🐥 Una Pasqua di solidarietà
La Pasqua si avvicina e siamo felici di presentarvi alcune delle nostre proposte per fare un regalo a voi stessi o ad una persona cara: date un’occhiata, ce n’è per tutti i gusti!
Acquistando questi prodotti realizzati a mano farete un regalo anche agli abitanti di Quelimane e sosterrete i nostri progetti in Mozambico.
Per effettuare un ordine visitate il nostro sito: ricevete i vostri prodotti nel giro di pochi giorni!
www.progettomozambico.org/mercatoregali/
... See MoreSee Less

3 settimane fa

Progetto Mozambico Onlus

Cara Elsa,
Se dovessimo scegliere un volto per raccontarci difficilmente potremmo pensarne uno diverso dal tuo.
Sei stata parte preziosa di tutta la nostra presenza a Quelimane, dal primo giorno di apertura del Day Hospital nel 2004 all'ultimo giorno passato lavorando in biblioteca.
E’ difficile per noi provare a scindere l’associazione e ciò che siamo dal tuo volto e dalla tua storia, così intrecciate alla nostra da sembrare un tutt’uno. Ed è impossibile trovare le parole giuste per colmare a distanza il vuoto lasciato dalla tua assenza.
Non ci resta che provare a dirti grazie per essere stata un’insostituibile collega, dipendente e amica.
Grazie per l’aiuto e il sostegno sincero che ci siamo sempre scambiati a vicenda.
Grazie per averci fatti sentire ogni volta un po’ meno stranieri in Mozambico.
Che tu possa riposare in pace, che i tuoi occhi e il tuo sorriso continuino a brillare dal cielo.
... See MoreSee Less

Cara Elsa,
Se dovessimo scegliere un volto per raccontarci difficilmente potremmo pensarne uno diverso dal tuo.
Sei stata parte preziosa di tutta la nostra presenza a Quelimane, dal primo giorno di apertura del Day Hospital nel 2004 allultimo giorno passato lavorando in biblioteca.
E’ difficile per noi provare a scindere l’associazione e ciò che siamo dal tuo volto e dalla tua storia, così intrecciate alla nostra da sembrare un tutt’uno. Ed è impossibile trovare le parole giuste per colmare a distanza il vuoto lasciato dalla tua assenza.
Non ci resta che provare a dirti grazie per essere stata un’insostituibile collega, dipendente e amica.
Grazie per l’aiuto e il sostegno sincero che ci siamo sempre scambiati a vicenda.
Grazie per averci fatti sentire ogni volta un po’ meno stranieri in Mozambico.
Che tu possa riposare in pace, che i tuoi occhi e il tuo sorriso continuino a brillare dal cielo.

Commenti in Facebook

Ciao principessa del Mozambico. ❤️

Nascemos para brilhar. Assim Aconteceu quando a sua e nossa mãe lhe trouxe ao mundo naquele dia em que só os anjos e familiares enxeram-se de alegria pois, tinham recebido uma anjinha que a chamaram Elsa, e porque era filha do papa Nordez a apelidaram do mesmo nome. Os tempos se foram, cresceste e criaste amizades, novos manos (como gostavas de nós chamar em plena labuta na biblioteca Centro Ponto de Encontro), quando cavalgavamos pelas pratileiras revestidas de livros com sabor do seu cheiro e do sorriso contagiante que embalava o seu rosto inesquecível. Foram bons tempos mana, contigo aprendi variadas coisas, mesmo quando pensavas em nós fazer rir e levantar o astral de todos nós. Meu muito obrigado pelo tempo que passei Contigo. Hoje mana, partes para a glória de Deus, acredito que ele tenha reservado um espaço para ti e certamente vais virar estrela. Descanse em paz Elsa. Até breve

Che dispiacere. L’ho conosciuta per qualche giorno della mia vita ma mi sembra di conoscerla da sempre. Ciao Elsa 🥰

Que pena, Elsa conheço ela desde os primórdios do ponto de encontro, meus pêsames a família enlutada e toda equipe do ponto de encontro. Elsa sentiremos sua falta. Rip

Difícil. Muito difícil, que o Senhor na sua imensa misericórdia console a família e amigos. Elsa muito alegre e disposta a ajudar. Sentirei falta😓

Ciao Valentina mi sembra giovane...che riposi in pace

Sempre Alegre,nem sei como a descrever ela se foi mais o seu jeito meigo, disposta para ajudar viverá em nós, paz sua alma

Meus sentimentos...Paz a sua alma...Foi uma das melhores colegas e com com um sorriso radiante na biblioteca...

Sempre será lembrada... Que paz do senhor á conforte.😢

Triste noticia Descanse em Paz

Ciao Elsa mi porterò dentro di me un dolce ricordo di te!

Mi dispiace tanto

View more comments

Ciao caro padre Toller!
Ti ringraziamo per tutte le volte in cui ci hai raccontato di te e del tuo Mozambico: siamo venuti in tanti in questi anni e tu a ciascuno di noi hai narrato il tuo lungo viaggio in nave per arrivare, i tuoi primi anni di missione, il tuo rapimento e poi la liberazione. Ci hai resi partecipi della tua storia e ci hai aiutati a capire un po' di più il Paese.
Ti ringraziamo perché tu c'eri: c'eri sempre in casa a qualsiasi ora capitassimo e c'eri spesso nel nostro giardino per fare il tuo "giretto" quotidiano per tenerti ben allenato.
Ci mancherà il tuo affacciarti alle nostre finestre al sabato per dirci "Venite a pranzo domani?", ma sicuramente faremo tesoro di tutto quello che ci hai insegnato in questi anni.
Buon viaggio 🧡
... See MoreSee Less

Ciao caro padre Toller!
Ti ringraziamo per tutte le volte in cui ci hai raccontato di te e del tuo Mozambico: siamo venuti in tanti in questi anni e tu a ciascuno di noi hai narrato il tuo lungo viaggio in nave per arrivare, i tuoi primi anni di missione, il tuo rapimento e poi la liberazione. Ci hai resi partecipi della tua storia e ci hai aiutati a capire un po di più il Paese. 
Ti ringraziamo perché tu ceri: ceri sempre in casa a qualsiasi ora capitassimo e ceri spesso nel nostro giardino per fare il tuo giretto quotidiano per tenerti ben allenato. 
Ci mancherà il tuo affacciarti alle nostre finestre al sabato per dirci Venite a pranzo domani?, ma sicuramente faremo tesoro di tutto quello che ci hai insegnato in questi anni.
Buon viaggio 🧡

Commenti in Facebook

🙏🏼🙏🏼🙏🏼

Commenti in Facebook

Festas Felizes...Feliz Natal Progetto Mozambico Onlus

Grazie Stefano per essere stato parte del nostro cammino!A kloa’na hónt
Una piccola mano

Regali senza nome per Natale grazie a Progetto Mozambico Onlus

Sempre originale e coloratissimo l’artigianato di “Mamaafrica”
... See MoreSee Less

Grazie Stefano per essere stato parte del nostro cammino!

È un anno di rinunce e di continui riaggiustamenti, ma certo non potevamo fare a meno di inventare una nuova versione della nostra cena di Natale.
Un momento divertente e emozionante per incontrarsi tutti insieme - seppur virtualmente -, aggiornarsi su quanto successo in Mozambico e scambiarsi gli auguri (siamo riusciti anche a mantenere la tradizione del gioco di Natale, con una caccia al tesoro ciascuno nella propria casa!).
40 account collegati contemporaneamente, una novantina le persone presenti, nella speranza di poterci ritrovare sotto il consueto tendone il prossimo anno!
... See MoreSee Less

È un anno di rinunce e di continui riaggiustamenti, ma certo non potevamo fare a meno di inventare una nuova versione della nostra cena di Natale.
Un momento divertente e emozionante per incontrarsi tutti insieme - seppur virtualmente -, aggiornarsi su quanto successo in Mozambico e scambiarsi gli auguri (siamo riusciti anche a mantenere la tradizione del gioco di Natale, con una caccia al tesoro ciascuno nella propria casa!).
40 account collegati contemporaneamente, una novantina le persone presenti, nella speranza di poterci ritrovare sotto il consueto tendone il prossimo anno!Image attachment

Valentina ha ricevuto il nostro pacco con i regali di natale del mercatino online. E voi, l'avete ricevuto? Siete stati contenti?
Per chi non avesse ancora visto il mercatino, può farlo a questo link: www.progettomozambico.org/mercatonatale/
... See MoreSee Less

1 dicembre, giornata mondiale della lotta all’AIDS

Siamo quello che siamo perché la nostra lotta all’AIDS è iniziata 17 anni fa.
Abbiamo combattuto per la cura, abbiamo conosciuto moltissime persone, abbiamo gioito per i bambini nati sani e pianto per tutti coloro che non ce l’hanno fatta.
Vorremmo che ogni giorno dell’anno fosse un giorno di lotta all’AIDS, una lotta vera, fatta con la testa e con il cuore.
... See MoreSee Less

1 dicembre, giornata mondiale della lotta all’AIDS

Siamo quello che siamo perché la nostra lotta all’AIDS è iniziata 17 anni fa.
Abbiamo combattuto per la cura, abbiamo conosciuto moltissime persone, abbiamo gioito per i bambini nati sani e pianto per tutti coloro che non ce l’hanno fatta. 
Vorremmo che ogni giorno dell’anno fosse un giorno di lotta all’AIDS, una lotta vera, fatta con la testa e con il cuore.

🎄Mercatino di Natale 2020 🎅
Negli ultimi mesi siamo stati chiamati a reinventare prassi consolidate negli anni per riadattarle alle possibilità di questi tempi non facili.
Come molti di voi sapranno è tradizione della nostra associazione lavorare tutto l'anno alla preparazione di un mercatino di Natale, che solitamente si tiene a Bologna e il cui ricavato contribuisce a sostenere in modo importante le nostre attività.
L'impossibilità di incontrarsi fisicamente ha fatto sì che quest'anno per la prima volta il nostro mercatino si sposterà online sul nostro sito:
💫 www.progettomozambico.org/natale/
Certo ci dispiacerà non potervi incontrare di persona, scambiarci un sorriso e aggiornarvi sull'andamento dei progetti.
Speriamo però che questa nostra iniziativa diventi un modo per far viaggiare il mercatino anche dove non era mai arrivato prima, e che il momento in cui ci incontreremo sia solo rimandato di qualche mese.
Vi invitiamo a dare un'occhiata al sito e a tutte le idee regalo proposte (prodotti, cartoline, attestati di donazione) e, se vorrete, a condividere con i vostri amici la nostra iniziativa!
Per qualsiasi informazione, non esitate a chiedere!
... See MoreSee Less

🎄Mercatino di Natale 2020 🎅
Negli ultimi mesi siamo stati chiamati a reinventare prassi consolidate negli anni per riadattarle alle possibilità di questi tempi non facili.
Come molti di voi sapranno è tradizione della nostra associazione lavorare tutto lanno alla preparazione di un mercatino di Natale, che solitamente si tiene a Bologna e il cui ricavato contribuisce a sostenere in modo importante le nostre attività.
Limpossibilità di incontrarsi fisicamente ha fatto sì che questanno per la prima volta il nostro mercatino si sposterà online sul nostro sito: 
💫 www.progettomozambico.org/natale/
Certo ci dispiacerà non potervi incontrare di persona, scambiarci un sorriso e aggiornarvi sullandamento dei progetti. 
Speriamo però che questa nostra iniziativa diventi un modo per far viaggiare il mercatino anche dove non era mai arrivato prima, e che il momento in cui ci incontreremo sia solo rimandato di qualche mese.
Vi invitiamo a dare unocchiata al sito e a tutte le idee regalo proposte (prodotti, cartoline, attestati di donazione) e, se vorrete, a condividere con i vostri amici la nostra iniziativa!
Per qualsiasi informazione, non esitate a chiedere!

Commenti in Facebook

Eccellente da vedere: tanti regali , a buon prezzo, senza andare in giro e fare pure qualcosa per chi ha bisogno di aiuto.

Dopo 7 mesi al Centro Ponto de Encontro è stato possibile riavviare i corsi di formazione, rispettando norme igieniche e distanziamento fisico imposti dalla normativa vigente in Mozambico.
I corsi di matematica e di fisica proposti sono per gli alunni della dodicesima classe, che pur non avendo frequentato la scuola da marzo a ottobre dovranno all’inizio dell’anno sostenere gli esami di Stato, che sono l'equivalente dei nostri esami di maturità. Siamo felici di poter dare un contributo, a maggior ragione in un momento difficile come questo.
... See MoreSee Less

Dopo 7 mesi al Centro Ponto de Encontro è stato possibile riavviare i corsi di formazione, rispettando norme igieniche e distanziamento fisico imposti dalla normativa vigente in Mozambico. 
I corsi di matematica e di fisica proposti sono per gli alunni della dodicesima classe, che pur non avendo frequentato la scuola da marzo a ottobre dovranno all’inizio dell’anno sostenere gli esami di Stato, che sono lequivalente dei nostri esami di maturità. Siamo felici di poter dare un contributo, a maggior ragione in un momento difficile come questo.Image attachmentImage attachment

Commenti in Facebook

Vamos em frente!!!!

Un grazie agli amici di Voolo per averci ospitati e per questa bella chiacchierata.
Se volte potete riascoltare l'intervista qui sotto 😊
... See MoreSee Less

Vi aspettiamo a tenerci compagnia domani pomeriggio alle ore 18 sui canali Facebook e YouTube degli amici di Voolo! ... See MoreSee Less

NOI CI SIAMO!!!

Il 23 marzo, con decreto del Presidente della Repubblica del Mozambico, è stato necessario chiudere tutti i servizi che gestiamo a Quelimane. Non c'era alternativa, la pandemia ha deciso per noi tutti!
La scorsa settimana, dopo attente riflessioni e controlli, finalmente abbiamo potuto riaprire: la nostra biblioteca può accogliere molti meno studenti per garantire il distanziamento, ma le sue porte da lunedì sono aperte; giovedì i genitori di 239 bambini iscritti al centro nutrizionale hanno ricevuto il pacco alimentare per i loro figli.

E’ un po’ come iniziare di nuovo le nostre attività: forse sarà tutto diverso, ma come sempre siamo molto orgogliosi di poterci essere!
... See MoreSee Less

NOI CI SIAMO!!!

Il 23 marzo, con decreto del Presidente della Repubblica del Mozambico, è stato necessario chiudere tutti i servizi che gestiamo a Quelimane. Non cera alternativa, la pandemia ha deciso per noi tutti!
La scorsa settimana, dopo attente riflessioni e controlli, finalmente abbiamo potuto riaprire: la nostra biblioteca può accogliere molti meno studenti per garantire il distanziamento, ma le sue porte da lunedì sono aperte; giovedì i genitori di 239 bambini iscritti al centro nutrizionale hanno ricevuto il pacco alimentare per i loro figli.

E’ un po’ come iniziare di nuovo le nostre attività: forse sarà tutto diverso, ma come sempre siamo molto orgogliosi di poterci essere!Image attachmentImage attachment

Commenti in Facebook

Che meraviglia. Un grande grazie a chi ha lavorato per ottenere questo risultato.

Vorrei tornare la con loro

Grazie al finanziamento della CEI - Conferenza Episcopale Italiana e alla collaborazione con la Caritas Diocesana di Quelimane, abbiamo potuto distribuire volantini e cartelli e realizzare trasmissioni radio, oltre a distribuire il sapone per il lavaggio delle mani.
"Insieme contro il Covid" è stato il nostro contributo per arginare la diffusione del virus nelle città di Quelimane, Namacurra, Mocuba e Maganja da Costa, Milange.
... See MoreSee Less

Una mascherina al prezzo di un caffè: ci aiutate? ☕
In Mozambico è ancora attivo lo stato d'emergenza Covid: le scuole sono chiuse così come sono sospese le cerimonie religiose e ogni attività di intrattenimento, vige l'obbligo della mascherina in tutti i luoghi pubblici.
I sarti della città di Quelimane si sono convertiti alla produzione di mascherine in cotone e tessuto di capulana, che per costo e per disponibilità sono più semplici da reperire rispetto alle mascherine chirurgiche, oltre ad essere riutilizzabili nel tempo. Tuttavia, purtroppo non tutte le persone possono permettersi di acquistare mascherine per ogni membro della famiglia, mettendo in pericolo la loro salute e quella degli altri.
Avete voglia di aiutarci? Vi chiediamo di partecipare a questa raccolta fondi per acquistare delle mascherine in tessuto da regalare a chi ne ha bisogno.
Ogni euro ricevuto corrisponderà ad una mascherina realizzata!
... See MoreSee Less

Commenti in Facebook

Grazie!! Il nostro Iban è IT61K0801605603000033311262

Ciao come fare per contribuire

Scusa ho visto adesso coordinate per il bonifico

È terminata la costruzione della scuola materna di Alto Molocue! Ancora poche rifiniture e siamo pronti ad aprire e ad accogliere i bambini. ... See MoreSee Less

Commenti in Facebook

Auguri grazie a voi

Bravo 🙏🙏

E ACQUA SIA! 💧
Il primo pozzo è stato completato e l'acqua è potabile!
Nel quartiere di Sangariveira la popolazione da oggi potrà avere accesso all'acqua per lavarsi le mani e per bere.
La nostra raccolta fondi per lo scavo di altri 4 pozzi continua e contiamo anche sul tuo aiuto: perché tante gocce insieme fanno un pozzo! 😉
... See MoreSee Less

Desideriamo aggiornarvi sulla situazione del Coronavirus in Mozambico e nella città di Quelimane.
Ad oggi il Ministero della Salute del Mozambico segnala 453 casi positivi nel Paese. Nella città di Quelimane sono 2 le persone infettate, che sono state poste in quarantena presso le loro abitazioni.
Per cercare di prevenire il propagarsi del virus nelle scorse settimane abbiamo avviato due progetti:
- ACQUA PER QUELIMANE, con il contributo della Regione Trentino Alto Adige e di tanti donatori, che prevede lo scavo di 5 pozzi in quartieri periferici della città di Quelimane. Avere la possibilità di accedere all’acqua in questo momento è più fondamentale che mai perché permette innanzitutto di lavarsi le mani.
- INSIEME CONTRO IL COVID-19, con il contributo della Conferenza Episcopale Italiana, che prevede la realizzazione di trasmissioni radio, la distribuzione di sapone alla popolazione più vulnerabile e la stampa di volantini e cartelli per informare la popolazione sulle norme igieniche da adottare per prevenire la diffusione del virus.

Dai nostri collaboratori a Quelimane riceviamo quotidianamente immagini di una città semideserta molto diversa da quella che conosciamo e anche di mascherine autoprodotte che ci fanno sentire più vicini che mai in questo momento di preoccupazione che ci accomuna.
... See MoreSee Less

Desideriamo aggiornarvi sulla situazione del Coronavirus in Mozambico e nella città di Quelimane.
Ad oggi il Ministero della Salute del Mozambico segnala 453 casi positivi nel Paese. Nella città di Quelimane sono 2 le persone infettate, che sono state poste in quarantena presso le loro abitazioni.
Per cercare di prevenire il propagarsi del virus nelle scorse settimane abbiamo avviato due progetti:
- ACQUA PER QUELIMANE, con il contributo della Regione Trentino Alto Adige e di tanti donatori, che prevede lo scavo di 5 pozzi in quartieri periferici della città di Quelimane. Avere la possibilità di accedere all’acqua in questo momento è più fondamentale che mai perché permette innanzitutto di lavarsi le mani.
- INSIEME CONTRO IL COVID-19, con il contributo della Conferenza Episcopale Italiana, che prevede la realizzazione di trasmissioni radio, la distribuzione di sapone alla popolazione più vulnerabile e la stampa di volantini e cartelli per informare la popolazione sulle norme igieniche da adottare per prevenire la diffusione del virus.

Dai nostri collaboratori a Quelimane riceviamo quotidianamente immagini di una città semideserta molto diversa da quella che conosciamo e anche di mascherine autoprodotte che ci fanno sentire più vicini che mai in questo momento di preoccupazione che ci accomuna.Image attachment
Carica altri